Tu sei qui: Home / Articoli e notizie / Articoli / I piani di azione

I piani di azione

L’analisi critica delle informazioni che derivano dal Sistema di controllo di gestione da origine ai cosiddetti “Piani di Azione”.   Il Piano di Azione si articola in diversi punti, ognuno mirato a individuare quali attività sia necessario mettere in atto, per, a seconda che gli […]

L’analisi critica delle informazioni che derivano dal Sistema di controllo di gestione da origine ai cosiddetti “Piani di Azione”.

 

Il Piano di Azione si articola in diversi punti, ognuno mirato a individuare quali attività sia necessario mettere in atto, per, a seconda che gli scostamenti rilevati siano positivi o negativi:

  • riportare la conduzione aziendale verso gli obiettivi che ci si era prefissi
  • riparametrare i dati gestionali alle mutate situazioni
  • modificare gli obiettivi iniziali.

 

Elementi fondamentali di ogni singola attività sono:

  • l’individuazione di chi è responsabile della stessa
  • la o le funzioni aziendali coinvolte
  • la tempistica di realizzazione (inizio, durata, conclusione)
  • la definizione di traguardi intermedi (solitamente per attività che si sviluppano su più mesi)
  •  le macro modalità operative
  •  i risultati attesi.

Risulta poi assolutamente necessario essere rigorosi nel monitoraggio della effettiva attuazione di quanto previsto e intervenire su possibili/eventuali ulteriori scostamenti.

Solo con le modalità organizzative ed operative sopra riportate si ha il pieno e costruttivo utilizzo dei dati e risultati che il sistema di Controllo di Gestione, installato nell’Azienda, è in grado di fornire.

La scelta di eSOLVER e la definizione corretta del sistema gestionale, permette di avere, attraverso i Report standard previsti dal Sistema o la creazione di Report specifici e situazioni gestionali costruite ad hoc, una situazione sufficientemente chiara ed attendibile di quello che è l’andamento aziendale.

 

Consulta i nostri esperti scrivendo a consulenza@simpresaconsulting.com

 

A cura di Guido Mosca – Euteco, Consulente Affiliato Simpresa