Tu sei qui: Home / Articoli e notizie / Articoli / Il reporting direzionale in aziende del comparto tessile

Il reporting direzionale in aziende del comparto tessile

Qualunque Azienda, indipendentemente dal prodotto realizzato e dalla modalità di realizzazione e di gestione, sviluppa una serie di dati più o meno complessa e numerosa. Tutti questi dati generati, per poter essere utilizzati ed essere finalizzati a prendere decisioni, devono, in qualche modo, essere organizzati. […]

Qualunque Azienda, indipendentemente dal prodotto realizzato e dalla modalità di realizzazione e di gestione, sviluppa una serie di dati più o meno complessa e numerosa.

Tutti questi dati generati, per poter essere utilizzati ed essere finalizzati a prendere decisioni, devono, in qualche modo, essere organizzati. Se questo non succede si ottengono due effetti negativi:

  • l’attendibilità dei dati di produzione va, prima o poi, in deriva;
  • si sprecano informazioni fondamentali per la gestione aziendale, nel suo complesso.

Il caso in questione riguarda un’azienda del comparto tessile e specificatamente dedita alla confezione di capispalla maschili.

I dati generati dai reparti produttivi riguardano l’intero processo: dal magazzino tessuti e fodere, al reparto taglio, al reparto confezione, al reparto stiro, al magazzino prodotti finiti pronti per la spedizione.

La parte finanziaria, amministrativa e contabile è la depositaria di tutti i dati relativi alla parte economica.

Per questa parte di dati, forniti dal sistema eSolver installato in Azienda, si è deciso di fare ricorso ai Cubi Olap che permettono di trattare i vari dati disponibili, secondo le esigenze che man mano si presentano ai vari Responsabili di Azienda, senza dover far ricorso a personale informatico all’uopo dedicato.

Il sistema in dotazione all’Azienda fornisce una serie di report, decisi al momento della configurazione del Controllo di Gestione, ma la risposta a necessità spicciole ed immediate, che possono presentarsi nel corso della gestione di tutti i giorni, è stata brillantemente data con l’utilizzo di strumenti di B.I. e nella fattispecie con i Cubi Olap.

In due prossimi articoli verranno descritti nel dettaglio i Report messi a punto.

 

Consulta i nostri esperti scrivendo a consulenza@simpresaconsulting.com

A cura di Guido Mosca – Euteco, Consulente Affiliato Simpresa