Tu sei qui: Home / Articoli e notizie / Articoli / La gestione delle risorse condivise

La gestione delle risorse condivise

Nelle aziende dove il costo della manodopera ha alta incidenza sul costo dei prodotti/servizi venduti, è importante disporre di un sistema di gestione che consenta di distribuire correttamente il costo del personale ai centri di lavoro di competenza. Il problema è effettuare la corretta  attribuzione […]

Nelle aziende dove il costo della manodopera ha alta incidenza sul costo dei prodotti/servizi venduti, è importante disporre di un sistema di gestione che consenta di distribuire correttamente il costo del personale ai centri di lavoro di competenza.

Il problema è effettuare la corretta  attribuzione dei costi qualora il personale possa lavorare, a seconda delle necessità, su più centri produttivi.

Pensiamo ad una azienda di sviluppo software, i cui analisti possono lavorare su più prodotti, o ai tecnici di un’ officina meccanica, che possono operare su diverse macchine a seconda dei carichi di lavoro.

In questo contesto la soluzione eSOLVER Sistemi offre, tramite i moduli di contabilità industriale, due opzioni di gestione :

  • registrare il costo di periodo del personale condiviso su un centro ausiliario di transito, per poi ribaltarlo sui centri produttivi in base a percentuali (o altri driver) pre-definiti;
  • registrare il costo su un centro produttivo dedicato alle risorse condivise, per poi allocarlo, a chiusura di periodo, sui centri effettivi di lavoro in base alle ore lavorate valorizzate alla tariffa oraria di riferimento (standard o consuntiva).

 

Entrambe le configurazioni  consentono di non modificare il metodo di registrazione contabile mensile della busta paga attivando una specifica procedura di controllo di gestione dedicata alla periodica attribuzione dei costi del personale per centro di lavoro.

 

Per approfondimenti in merito ai diversi modelli organizzativi aziendali: www.sistemaimpresa.com